Gennaro Esposito

Chef bistellato

Gennaro Esposito è uno chef stellato originario di Vico Equense, che grazie alla sua bravura e alla sua tenacia è passato dalle trattorie di Vico Equense ai maggiori ristoranti Francesi, per poi decidere di tornare nella città natale e dar vita al ristorante La Torre del Saracino. La carriera dello chef Gennaro Esposito Lo chef è nato sotto il segno dell’Ariete il 31 marzo 1970, originario di Vico Equense come il famoso collega Antonino Cannavacciuolo. Dopo aver frequentato la scuola alberghiera e aver lavorato in numerose trattorie della sua città natale, Esposito è diventato allievo di Gianfranco Vissani. Qualche tempo più tardi ha fatto la conoscenza del grande Alain Ducasse, in vacanza a Positano, facendo di tutto pur d’incontrarlo. Nel 1992 lo chef torna a Vico Equense dove con la socia Valeria, apre La torre del Saracino. Nel 2001 lo chef Esposito guadagna la prima stella Michelin, seguita nel 2008 dalla seconda. Nel 2003 lo chef è stato premiato anche da Gambero Rosso con Tre Forchette, e lo stesso anno ha dato vita a una manifestazione di alta cucina a Vico Equense, Festa a Vico per l’appunto. La manifestazione vedrà tra i protagonisti i maggiori chef del panorama nazionale.

Grazie all’incontro con Ducasse di è trasferito a Parigi, dove nelle cucine del Plaza a Athénée ha imparato il rigore e la disciplina dell’alta cucina.

I corsi di Gennaro Esposito

I nostri partners

Iscriviti alla Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.